ita | eng
IMPIANTI A BIOMASSA
Progettazione e installazione di impianti geotermici a bassa entalpia per l'utilizzo in abitazioni civili, complessi industriali, commercio e servizi. Le pompe di calore geotermiche, o acqua-acqua, prelevano il calore dal sottosuolo per riscaldare gli ambienti e/o l'acqua calda per uso sanitario, oppure, in funzionamento inverso, prelevano il calore in eccesso negli ambienti da climatizzare e lo disperdono nel sottosuolo. Il terreno, infatti, ad una certa profondità, conserva una temperatura pressoché costante tutto l'anno ed è quindi un'ottima sorgente di calore in inverno e un ottimo dispersore per il raffrescamento estivo. Lo scambio di calore avviene attraverso dei collettori orizzontali oppure delle sonde verticali, che vengono installati sottoterra. La stessa pompa di calore è installabile nel sottosuolo, consentendo quindi un ingombro minimo.